top_storiaSi ha motivo di ritenere che fin dai primi dell’Ottocento una famiglia Baron operava nel campo dei batti ferro e nella costruzione di stadere. Verso la metà del 1800, sotto i volti della Basilica di Andrea Palladio a Vicenza, prospicienti Piazza delle Erbe, si ha traccia d’archivio della bottega dello staderaio Vittorio Baron, che operò no a tarda età anche con costruzioni di “pese da carri”. 

Il fratello Riccardo, trisavolo dell’attuale generazione imprenditoria- le, operava anch’esso a Vicenza. Di questi si ricorda l’ultima bottega in via Luna, di fronte alla casa che diede i natali ad Antonio Pigafetta. Il Novecento è invece contrassegnato dalla vita e dal lavoro di Giuseppe Baron, negli anni precedenti la Grande Guerra era già impegnato con la sua azienda di bilance e pese di cui curava personalmente la vendita.

baron-epoca2-260x185Giuseppe percorreva il territorio veneto per diffondere i suoi prodotti poi, alla ricerca di nuovi prodotti e di nuovi mercati, si recò in Germania, visitando Fiere e ricercando nuovi campioni. Progettò e diffuse durante la sua attività interessanti sistemi di misurazione: l’eroga latte (apparecchio di misurazione della quantità di latte nella vendita ai privati), il picnometro (sistema per la determinazione del peso speci co dei cereali, pensato e prodotto durante la Battaglia del Grano del 1925). Sempre nei primi decenni del Novecento, l’Azienda si era aggiudicata la manuten- zione dei sistemi di pesatura del lani cio Marzotto e del Gruppo Zuccheri ci Nazionali Eridania.

Ma l’avvento della Seconda Guerra Mondiale mise in ginocchio l’intera Nazione, l’in azione inginocchiò il commercio ed anche la ripresa della Baron fu lunga e difficoltosa. A raccogliere il pesante testimone fu Sergio, classe 1921, che riprese le la aziendali seguendo le vendite e le manutenzioni.

 

 

 

 

 Schermata 2017-09-20 alle 11.38.32Si adoperò anche per aggiornare costantemente i prodotti che dalla tecnica si trasformavano rapida- mente in tecnologia e in elettronica.
Negli anni Cinquanta divenne rappresentante in Italia dell’AEQUITEAS, Manifacture d’Horologerie, che produceva bascule automatiche, dando così una forte spinta commerciale alla crescita della sua azienda.Negli anni Sessanta entrarono in azienda i figli Andrea e Giuseppe, dividendo l’impresa in due rami, quello della pesatura e quello della refrigerazione. Nel campo della pesatura industriale, dopo la scissione, BARON SRL ha continuato ad innovazione ed ammodernamento dei sistemi.

Nel 1993 nasce PESI SRL (branchia di BARON SRL) dedita esclusivamente al servizio post-Vendita di qualsiasi impianto di pesatura Industriale. L'esperienza pluriennale acquisita da tutto il personale, anche con precedenti esperienze lavorative presso primarie aziende costruttrici di impianti di pesatura, la conoscenza delle più avanzate tecnologie e la notevole dispo- nibilità di attrezzature e mezzi, consentono all'azienda di affrontare qualsiasi problematica relativa alla installazione e assistenza di strumenti e sistemi di pesatura. Le attività aziendali riguardano principalmente la fornitura di prestazioni e di servizi di installazione, assistenza, manutenzione, taratura, collaudo e veri cazione metrica periodica di bilance e sistemi di pesatura industriali meccanici ed elettronici, con commercializzazione di ricambi e materiali specifici per la pesatura, di qualsiasi marca e tipo.

Nel 1997, viene rilevata la storica azienda bresciana GHIDONI, altro punto di riferimento nel panorama della pesatura meccanica ed elettronica, da cui è cresciuta la liale dell'attuale BARON PE.S.I. SRL.

BARON, una storia lunga centosessanta anni